PATATE DAUPHINOIS – GRATIN DI PATATE

Le patate dauphinois sono veramente un grande contorno. Sono ricche, morbide e setose, provatele accompagnate da un arrosto fumante.

Nella mia continua ricerca di contorni sfiziosi non potevano mancare le patate dauphinois, un ricchissimo classico della cucina francese.

Come Vi ho già detto mi piace sempre proporre tre contorni con un secondo, perciò oggi parliamo di questo gratin di patate eccezionale che vi propongo di abbinare a un fantastico pollo al dragoncello.

Non è affatto difficile da fare ma vi consiglio di usare la mandolina per affettare le patate sottilmente, in maniera regolare e precisa. L’anno scorso per Natale ho proprio chiesto la mandolina. E’ purtroppo un attrezzo parecchio pericoloso, infatti ho sempre paura ad usarlo, ma per affettare un chilo di patate ci vogliono pochissimi minuti. Sempre che non vi affettiate le dita…quindi massima attenzione, mi raccomando, e utilizzate sempre l’accessorio protettivo per far scorrere le verdure sulla lama. Sempre che non vogliate acquistare un guanto in maglia metallica…ve lo dico perché io ci sto pensando. 

Ma torniamo alle nostre patate dauphinoise, una volta affettate sono semplicissime da preparare e, una volta cotte, potete riscaldarle quante volte volete, diventeranno solo più buone.

PATATE DAUPHINOIS – GRATIN DI PATATE

Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 6 persone

INGREDIENTI

  • 1 kg di patate affettate con uno spessore di tre millimetri
  • 1 insalatiera piena di acqua fredda
  • 60 gr di burro
  • 120 gr di formaggio groviera grattuggiato
  • 240 ml di latte
  • 1 spicchio di aglio grattuggiato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 1/2 cucchiaino di pepe

PREPARAZIONE

  1. Appena affetterete le patate immergetele nell’insalatiera colma di acqua in modo che non si ossidino
  2. Riscaldate il forno statico a 220°
  3. Spalmate con una noce di burro e l’ aglio grattuggiato l’interno di una teglia da forno che vada anche sul fuoco 
  4. Scaldate il latte con il sale, il pepe e la noce moscata in un pentolino
  5. Disponete 1/3 delle fette di patata sul fondo e cospargete con 1/3 del groviera e 1/3 del burro a fiocchetti
  6. Stratificate il resto seguendo questa logica e irrorate il tutto con il latte ormai bollente
  7. Spostate la teglia sul fuoco e fate sobbollire per tre minuti
  8. Trasferite la teglia nel forno abbastanza vicino alla griglia in modo che la superficie si dori per bene
  9. Fate cuocere per 20/25 minuti 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments