BRACIOLE AL FORNO NELLO STILE DI LIONE

La cucina di Lione è famosa per essere rustica e sostanziosa, vi parlo di questo metodo, per insaporire una semplice braciola di maiale e renderla ricca e invernale.

Lione è una città del sud est della Francia, molto legata alle tradizioni agricole, mi sono divertita a esplorare alcuni piatti di questa regione. Il Saucisson Lionnaise e la Braciola di cui vi parlo oggi sono alcuni dei piatti più iconici e ci trasportano nella tradizione della cucina francese.

Ricca di burro, di vino, di erbe e aromi la cucina rustica francese, è proprio quello che ci vuole per una sostanziosa cena invernale ricca e gustosa. Questa braciola si presta molto bene ad essere accompagnata da verdure lesse come erbette e spinaci o cavolini di Bruxelle e cavolfiori.

BRACIOLE AL FORNO NELLO STILE DI LIONE

Preparazione 5 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 6 persone

INGREDIENTI

  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 6 Braciole di maiale con l’osso
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero
  • 40 gr di burro
  • 2 cipolle bionde
  • 2 spicchi di aglio grattuggiati
  • 1 cucchiaino e mezzo di timo
  • 1 cucchiaino e mezzo di santoreggia
  • 2 cucchiai di senape di Dijon
  • 60 gr pane grattuggiato

PREPARAZIONE

  1. Scaldate l’olio a fuoco medio in una padella antiaderente
  2. Salate e pepate le braciole su tutti i lati e fatele rosolare 2 minuti per lato
  3. Trasferitele su una teglia foderata con carta da forno
  4. Scaldate il forno statico a 210°
  5. Nel frattempo tritate le cipolle e sciogliete il burro nella padella dove avete sigillato la carne e fate cuocere la cipolla per 10 minuti circa in modo che diventi dorata ma non bruciata
  6. Spegnete il fuoco e aggiungete la senape, l’aglio, le erbe e il pane grattuggiato nella padella creando una specie di impasto
  7. Pressate 3 cucchiaiate di impasto su ogni braciola e infornatele, vicino al grill per 15 minuti in modo che si cuociano del tutto
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments