PAPUTSACHIA – LE MELANZANE RIPIENE GRECHE

Se siete stati in Grecia e non avete mai assaggiato Paputsachia fate mea culpa e prenotate subito un volo. Ne varrebbe la pena ma oggi è il vostro giorno fortunato perché a costo zero vi porto io a mangiare queste melanzane ripiene.

Paputsachia vuol dire “piccola scarpa”, probabilmente questo nome deriva dalla forma delle melanzane svuotate, poi riempite di carne e coperte di besciamella alla greca. E voi vi chiederete che differenza ci sia fra le nostre melanzane ripiene e quelle greche. Esteticamente, nessuna, sono sincera (e lo devo essere per forza dato che vedete anche la foto) a livello di gusto c’è un uso delle erbe e delle spezie molto interessante.

Mi sono imbattuta in questo piatto quasi per caso, in una tavola calda sulla spiaggia sull’isola di Koffunissi in una tavola calda. Era uno di quei posti un po’ trascurati e spartani che possono funzionare solo in Grecia dove, con l’assenza di una parete ti ritrovi a mangiare con una vista terra-cielo della spiaggia e del mare. Ovviamente con questo effetto scenografico il resto della baracca di legno un po’ antiquata ovviamente scompare magicamente.

Ma quanto mi piace divagare? Ok, ritorno in carreggiata! La tavola calda aveva molti piatti fatti apposta per soddisfare velocemente orde di vacanzieri affamati con enormi teglie di Dolmates (pomodori e peperoni ripieni di riso), Pastisio e Moussaka. Tutto fatto di giorno e pronto per essere riscaldato e servito alla velocità della luce alla sera.

Quando ho scelto di mangiare queste melanzane non mi immaginavo che fossero così buone e infatti mi sono detta “ma guarda cosa mi sono persa tutte le altre volte che sono venuta in Grecia”. Vi dico la verità, sono tornata altre due volte a mangiarle in una settimana di vacanza a Kuffonissi.

La cosa bella di questi piatti, come fanno nella nostra amata tavola calda vista mare, è che potete farli e poi riscaldarli al momento di servire, e saranno solo più buoni che appena sfornati. Vi è piaciuta questa ricetta? Potete anche vedere la versione vegetariana di questo piatto: le melanzane al forno ripiene di feta!

PAPUTSACHIA – LE MELANZANE RIPIENE GRECHE

Preparazione 20 minuti
Cottura 1 ora
Scolatura 1 ora
Tempo totale 2 ore 20 minuti
Porzioni 8 persone

INGREDIENTI

  • 4 melanzane medie
  • 2 cucchiaini di sale
  • 30 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla e mezza
  • 400 gr di carne trita di manzo
  • 400 gr di polpa di pomodoro (1 lattina)
  • 1/4 di cucchiaino di cannella
  • 1/4 di cucchiaino di pepe
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • 1 cucchiaio e mezzo di origano
  • 25 gr di burro
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 250 ml di latte
  • un pizzico di noce moscata
  • 2 uova
  • 8 cucchiai di parmigiano grattuggiato

PREPARAZIONE

  1. Lavate le melanzane e togliete il picciolo
  2. Tagliatele in 2 nel senso della lunghezza e, con un coltellino praticate 4 tagli, nel senso della larghezza, incidendo la polpa senza forare la pelle
  3. Salate con 1 cucchiaino del sale facendo aderire bene il sale, anche all’interno dei tagli e fatele scolare in un colapasta per un ora
  4. Nel frattempo preparate il ripieno scaldando l’olio in una padella capiente a fuoco medio-basso
  5. Fate cuocere le cipolle in modo che si ammorbidiscano senza dorare (15 min. circa)
  6. Alzate la fiamma e aggiungete la carne e fatela cuocere, sgranandola con un cucchiaio di legno finché sarà ben cotta (altri 15 minuti)
  7. Aggiungete il pomodoro, la cannella, il pepe, il resto del sale, il prezzemolo e 1 cucchiaio di origano
  8. Fate sobbollire per 10 minuti in modo che la salsa riduca
  9. Spegnete il fuoco e fate raffreddare
  10. Riscaldate il forno statico a 180 gradi
  11. Scolate e asciugate le melanzane
  12. Infornatele per 50 minuti
  13. Nel frattempo dividete i tuorli dagli albumi e preparate la besciamella
  14. Fate sciogliere il burro a fuoco bassissimo, unite la farina e fate cuocere mescolando per 2 minuti
  15. Aggiungete il latte poco alla volta sciogliendo la pasta e facendo attenzione che non si formino grumi fino ad ottenere una salsa densa e liscia
  16. Aggiungete la noce moscata e i tuorli d’uovo mescolando vigorosamente in modo che si amalgamino bene
  17. Prelevate le melanzane dal forno e scucchiaiate la polpa centrale, aiutandovi con i tagli praticati in precedenza in modo da ottenere una barchetta di melanzana. La polpa che dovrebbe rimanere attaccata alla pelle dovrebbe essere spessa circa 8 mm
  18. Tritate la polpa grossolanamente con un coltello e aggiungetela al mix di carne
  19. Aggiungete anche gli albumi e mescolate per bene in modo da ottenere un composto omogeneo
  20. Riempite abbondantemente di carne ogni melanzana, ricoprite la carne di besciamella, spolverizzate con il 1/2 cucchiaio di origano avanzato e coprite con 1 cucchiaio di parmigiano su ogni melanzana
  21. Infornate e fate cuocere sotto il grill molto caldo per 5 minuti in modo da creare una bella gratinatura
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments