SALMONE AFFUMICATO CON SALSA FINLANDESE

Non conoscevo minimamente la cucina finlandese, un bel libro come regalo di Natale mi ha portato a sperimentare questa ricetta con grande successo.

Oggi parliamo di cucina finlandese, e come meglio iniziare se non con un antipasto? Esistono dei paesi, anche a noi vicini, di cui sappiamo poco e niente. In realtà la cucina finlandese assomiglia molto a quella svedese che abbiamo imparato un poco a conoscere grazie al colosso Ikea. Questo gigante dell’arredamento non solo ha rivoluzionato il nostro concetto di arredare la casa e ha riempito le nostre case di mobiletti e complementi dai nomi buffi e impronunciabili. Ci ha fatto scoprire anche che esistono altri tipi di cucina, come quella svedese, dove si abbina dolce e salato.

La realtà di molte cucine, dal nord Europa, ai Balcani e fino alla Russia è essere improntate sul mix dei gusti. Il dolce abbinato all’acido e al salato, tante sfumature di gusto in un unico piatto.

COME SCEGLIERE IL SALMONE

Per me il salmone affumicato non è un argomento da prendere sottogamba. Essendo in parte Scozzese e essendo anche uno dei miei cibi preferiti, sul salmone non si scherza! Preferisco mangiarne poco ma di ottima qualità. Come riconoscere un buon salmone attraverso una bustina di plastica? Dal colore e dalla quantità di olio nella confezione. Il salmone è un pesce tendenzialmente grasso, parlando esclusivamente di salmone di allevamento, la qualità del salmone scozzese o norvegese è praticamente identica quello che varia è la tipologia e il tempo di affumicatura. Sembra che in Scozia non siano particolarmente all’avanguardia quindi, per la maggior parte, utilizzano ancora affumicatoi tradizionali con largo utilizzo del legno di quercia.

Diffidate da un salmone pieno di olio, non è stato affumicato a sufficienza, quindi anche il gusto sarà piuttosto blando e delicato. Durante l’affumicatura il salmone perde la maggior parte del suo grasso, se ciò non accade significa che il tempo di affumicatura non è stato sufficiente.

Come potete immaginare anche nella cucina Finlandese il salmone la fa da padrone e quindi, per questo antipasto, procuriamoci un buon salmone affumicato da servire magari con una salsa sfiziose come quella di seguito oppure con una variante di maionese.

SALMONE AFFUMICATO CON SALSA FINLANDESE

Preparazione 5 minuti
Cottura 7 minuti
Tempo totale 12 minuti
Porzioni 6 persone

INGREDIENTI

  • 500 gr di salmone affumicato
  • 200 ml di panna da cucina
  • 50 ml di latte intero
  • 3 cucchiai di aceto di mele
  • 1/2 limone
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • 100 gr di zucchero bianco
  • 40 gr di senape in polvere
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di erba cipollina

PREPARAZIONE

  1. Spremete il limone e mescolatene il succo con l’aceto, l’olio, il latte e la panna
  2. In una ciotola mescolate benissimo il sale, lo zucchero e la senape eliminando eventuali grumi
  3. Incorporate le polveri alla panna e fate sobbollire per 7 minuti circa
  4. Lasciate raffreddare e servite a parte o versando la salsa sul salmone e decorando con l’erba cipollina
2 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments