CAROTE MAROCCHINE AL FORNO

Lasciatevi conquistare dalle carote marocchine al forno, un contorno facile ma molto aromatico per l’uso abbondante delle spezie.

Le carote marocchine al forno sono un contorno abbastanza semplice da realizzare ma estremamente gustoso. Sono perfette come accompagnamento al pollo shawarma di cui vi ho già parlato.

Ebbene si, mi piace proprio fare i pranzi e le cene a tema quindi una buona cena mediorientale è sempre un’ottima idea. Alternate preparazioni semplici come questo contorno ad altre più laboriose e complesse.

La cosa ottima di questa ricetta è che una volta preparata la teglia e infornata avete tutto il tempo di fare altro senza controllare, mescolare ecc.

Volete un’idea in più? Potete utilizzare questo contorno come base per un’ottima zuppa dal gusto arrostito quindi, una volta pronte le carote, in un mixer aggiungete 400 ml di brodo vegetale e frullate il tutto per bene. L’altra cosa che vi propongo è di usare questo contorno come ripieno per una torta salata, con l’aggiunta di uova, formaggio e altro a vostro piacimento, perché no, anche con gli avanzi del pollo shawarma.

CAROTE MAROCCHINE AL FORNO

Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 6 persone

INGREDIENTI

  • 500 gr di carote
  • 3 cucchiai di olio di semi di arachidi
  • 1/2 cucchiaino di paprika dolce
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 anice stellato
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe
  • 2 cucchiai di zucchero muscovado

PREPARAZIONE

  1. Scaldate il forno a 200 gradi
  2. Tagliate le carote a tocchetti di 2 cm circa
  3. In un padellino fate tostare per 30 secondi il cumino e l’anice a fuoco medio
  4. Pestate le spezie tostate nel mortaio e aggiungete tutte le altre polveri, il sale e lo zucchero
  5. In una ciotola condite le carote con l’olio e disponete le carote su una placca ricoperta di carta da forno
  6. Spolverizzate con il mix di spezie e infornate cuocendo per 30 minuti circa
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments