LA PERFETTA SALSA OLANDESE

La salsa olandese è veramente semplice da realizzare, basta sapere come e il gioco è fatto!

Una delle prime salse che ho provato a fare è stata la salsa olandese. Principalmente perché le uova alla Benedict sono uno dei piatti preferiti di mia madre. Volevo farle una sorpresa e preparargliele buone come quelle del ristorante.

Ovviamente la cosa che mi preoccupava di più era la salsa, che come la maionese potrebbe impazzire. Ormai l’ho fatta e rifatta tantissime volte e vi assicuro che con questo metodo il risultato è sempre perfetto. Molto spesso ho visto fare questa salsa a bagnomaria, non è necessario basta tenere d’occhio la consistenza per evitare che si rassodi troppo la salsa ma lo stesso vale anche per il bagnomaria.

La caratteristica principale di questa salsa è la consistenza setosa data dal burro, tanto burro. La potete utilizzare per condire delle semplici uova o degli asparagi bianchi, come nella foto.

INGREDIENTI

  • 1 cucchiaio di acqua
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 160 gr di burro
  • 3 rossi d’uovo
  • 1 cucchiaino di sale

PREPARAZIONE

  1. Fate sciogliere il burro a fuoco basso
  2. In un padellino tiepido che terrete metà sul gas e metà fuori dal fuoco bassissimo sbattete con una frusta i tuorli finché saranno quasi montati
  3. Aggiungete l’acqua, il sale e l’aceto e continuate a frustare tenendo d’occhio come il mix reagisce al calore, eventualmente togliendolo dal fuoco se si sta rapprendendo troppo
  4. Una volta ben amalgamata aggiungete un cucchiaino per volta il burro fuso sempre sbattendo finché non sarà completamente amalgamato
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments