CLAM CHOWDER – ZUPPA DI VONGOLE AMERICANA

Questa ricetta, originaria del New England ma ormai diffusa in tutti gli USA, è perfetta per scaldare le fredde serate invernali.

Io la considero un po’ la zuppa delle feste. E’ ricca, setosa, aromatica, tutti i gusti sono ben distinti e l’abbinamento vongole e bacon è inusuale per il nostro gusto ma è eccezionale, una volta provata non tornerete più indietro.

Non conoscevo questa ricetta, me l’ha fatta scoprire il mio compagno che ne va matto. Ovviamente ero molto restia ad abbinare i molluschi con il bacon e la prima volta che l’ho preparata mi sono rifiutata di fare un abbinamento così “strano”. Ebbene, è buona senza bacon, ma con quel gusto affumicato in più è un’esplosione di sapori in bocca.

Questa zuppa di vongole risale al 1700, venne portata nel nuovo mondo dai primi coloni arrivati sulla costa est degli Stati Uniti. Mano a mano la ricetta si è diffusa con i pionieri in tutto il paese. Dal 1849 a San Francisco viene servita all’interno di una forma di pane scavata ed è diventata uno dei simboli della città.

Esistono molte varianti regionali di questa ricetta che originalmente era composta solo da vongole ma questa che vi propongo è la versione più famosa.

Clam Chowder ha bisogno di riposare dopo essere stata preparata in modo che i gusti si fondano per bene, il mio consiglio è quello di prepararla il giorno prima e poi riscaldarla poco prima di servire, caso non fosse, preparatela almeno 2 ore prima di portarla in tavola.

Se non volete subire il procedimento di spurgare le vongole fresche vi consiglio di comprarle surgelate (come ho fatto io), oppure in vasetto. Nel caso optiate per il vasetto iniziate la ricetta dal punto 3 e non avendo liquido di cottura delle vongole dovrete usare direttamente 150 ml di brodo di pesce al punto 5.

CLAM CHOWDER – ZUPPA DI VONGOLE AMERICANA

Preparazione 10 minuti
Cottura 35 minuti
Riposo consigliato 2 ore
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 4 persone

INGREDIENTI:

  • 750 gr di vongole spurgate
  • 40 gr di bacon (o pancetta affumicata) a cubetti
  • 1/2 cipolla tritata
  • 2 patate a cubetti
  • circa 100 ml di brodo di pesce
  • 250 ml di latte
  • 125 ml di panna
  • 2 cucchiai di prezzemolo
  • 90 ml di acqua
  • 1 noce di burro
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO:

  1. A fuoco medio, in una padella capiente con coperchio, fate aprire le vongole nell’acqua
  2. Dopo 10 minuti scartate le conchiglie che non si sono aperte, sgusciate le altre e tenete da parte il liquido di cottura
  3. In una pentola sul fuoco medio fate sciogliere una noce di burro e fate saltare il bacon
  4. Una volta cotto e dorato rimuovete il bacon e fate soffriggete le cipolle nel grasso del bacon
  5. Nel frattempo allungate il liquido delle vongole con il brodo di pesce fino ad avere una quantità di liquido pari a 150 ml
  6. Alle cipolle ormai dorate aggiungete il brodo di pesce, il latte e le patate e riducete il gas
  7. Fate sobbollire per 15 minuti e poi aggiungete la panna, le vongole e il prezzemolo
  8. Regolate di sale e pepe e lasciate raffreddare
  9. Dopo aver fatto riposare la zuppa per almeno 2 ore riscaldatela a fuoco bassissimo e servite caldissima
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments