I PINCHOS E LA MOVIDA DI MADRID

Arrivata a Madrid ho subito capito quale era per me la maggior attrazione della città, i Pinchos. Sono delle fette di pane farcite in mille modi diversi.

Nei bar di Madrid dalla metà del pomeriggio fino a notte inoltrata con pochi euro potete avere 1 bicchiere di vino e 2 o 3 pichos da stuzzicare come aperitivo. Ovviamente io non mi sono fermata lì, ho fatto “la movida” classica di Madrid ovvero sono passata da un bar all’altro stuzzicando tutta la sera nell’effervescente atmosfera dei vicoli madrileni.

Mio padre è stato tantissime volte a Madrid per lavoro, prima di andare gli ho chiesto un po’ di dritte per andare a mangiare in ristoranti autentici e non turistici. Però appena arrivata nella capitale spagnola mi sono fatta trascinare in un vortice di assaggini che mi hanno ovviamente fatto dimenticare sia le tapas che la cucina dei ristoranti più rinomati.

La prima volta che avevo assaggiato i pichos ero a Barcellona e me ne sono innamorata quindi quando ho capito che potevo farlo tutte le sere per tutta la sera ovviamente non sono riuscita a fermarmi. Immaginate qualsiasi tipo di cibo, ecco, a Madrid tutto può diventare pincho.

Picho viene dal verbo pinchar che significa infilzare, la maggior parte dei pinchos infatti hanno la guarnizione trattenuta da uno stuzzicadenti o sono direttamente degli spiedini. Esistono migliaia di varietà di pinchos l’unico limite è la fantasia. I pinchos sono tipicamente baschi ma a Madrid, specialmente nella zona dei locali della Puerta del Sol potete trovarli ovunque. Quando l’altro giorno sono stata al supermercato e ho trovato chorizo, hamon serrano e aringa marinata non potevo ovviamente tirarmi indietro!

Per realizzare tutte le ricette di cui sotto avrete bisogno di 3 baguette e mezzo perché da ogni baguette si ricavano circa 15 fette di pane, purtroppo le estremità non si possono usare.

PINCHO PESTO DI POMODORI SECCHI E ACCIUGA

Preparazione 5 minuti
Ammollo 10 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 6 pinchos
Dolce e intenso

INGREDIENTI

  • 10 pomodori secchi
  • 1 bicchiere di acqua bollente
  • 2 cucchiai di olio
  • 10 mandorle spellate
  • 6 acciughe sott’olio

PREPARAZIONE

  1. In una ciotola fate rinvenire i pomodori nell’acqua bollente per 10 minuti
  2. Nel frattempo affettate la baguette a fette diagonali spesse un centimetro circa
  3. Tostate il pane in una padella calda per 1 minuto per lato
  4. In un mixer unite i pomodori, l’olio e le mandorle e tritate fino ad ottenere una pasta omogenea
  5. Spalmate 1 cucchiaino abbondante di pesto su ogni fetta di pane e decorate con l’acciuga

PINCHO PROSCIUTTO E FRITTATA ALLE ERBE

Preparazione 5 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 10 minuti
Porzioni 6 pinchos
Delicato e gustoso

INGREDIENTI

  • 3 fette di prosciutto cotto
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di erbe provenzali
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 1/4 di cucchiaino di pepe
  • 1 cucchiaio di formaggio grattuggiato
  • 1 cucchiaio di olio
  • 6 cucchiaini di maionese
  • 6 olive nere denocciolate

PREPARAZIONE

  1. In una ciotola sbattete l’uovo con le erbe, il sale, il pepe e il formaggio
  2. Scaldate l’olio in una padella capiente e fate cuocere la frittata
  3. Nel frattempo affettate la baguette a fette diagonali spesse un centimetro circa
  4. Tostate il pane in una padella calda per 1 minuto per lato e tagliate a metà le fette di prosciutto
  5. Spalmate 1 cucchiaino di maionese su ogni fetta di pane
  6. Arrotolate il prosciutto e adagiatelo sulla maionese
  7. Tagliate la frittata a quadrotti o usate un tagliabiscotti come ho fatto io
  8. Disponete la frittata sul prosciutto, al centro mettete l’oliva e fermate il tutto con uno stecchino

PINCHO ARINGA E ZUCCHINE

Preparazione 5 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 10 minuti
Porzioni 6 pinchos
Fresco e intenso

INGREDIENTI

  • 2 zucchine piccole
  • 1 cucchiaio di olio
  • 180 gr di filetti di aringa marinata
  • 6 cucchiaini di maionese
  • la scorza di un limone

PREPARAZIONE

  1. Lavate, mondate e affettate le zucchine a rondelle di mezzo centimetro circa
  2. Scaldate l’olio in una padella capiente e fate cuocere le zucchine da entrambi i lati
  3. Nel frattempo affettate la baguette a fette diagonali spesse un centimetro circa
  4. Tostate il pane in una padella calda per 1 minuto per lato
  5. Spalmate 1 cucchiaino di maionese su ogni fetta di pane
  6. Sisponete sulla maionese 3 o 4 zucchine
  7. Tagliate l’aringa a pezzi lunghi 4 cm circa
  8. Disponete l’aringa sulle zucchine e grattuggiateci sopra la scorza di limone

PINCHO CHORIZO, ACCIUGA E OLIVA

Preparazione 2 minuti
Tempo totale 2 minuti
Porzioni 6 pinchos
Gusto forte e intenso

INGREDIENTI

  • 12 fette sottili di chorizo (o spianata calabrese)
  • 6 acciughe sottolio
  • 6 olive nere denocciolate

PREPARAZIONE

  1. Affettate la baguette a fette diagonali spesse un centimetro circa
  2. Tostate il pane in una padella calda per 1 minuto per lato
  3. Disponete sul pane 2 fette di chorizo e decorate con l’oliva arrotolata nell’acciuga fermando il tutto con uno stecchino

PINCHO POMODORO E CIPOLLA

Preparazione 3 minuti
Cottura 7 minuti
Tempo totale 10 minuti
Porzioni 6 pinchos
Vegano con gusto

INGREDIENTI

  • 10 pomodorini ciliegini
  • 2 rametti di origano fresco (o 1/2 cucchiaino di origano secco)
  • 1/2 cipolla rossa
  • 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 1/4 di cucchiaino di pepe

PREPARAZIONE

  1. Affettate sottilmente la cipolla
  2. Scaldate 1 cucchiaino di olio a fuoco medio in una padellina
  3. Fate caramellare le cipolle per 5 minuti circa
  4. Nel frattempo affettate la baguette a fette diagonali spesse un centimetro circa
  5. Tostate il pane in una padella calda per 1 minuto per lato e tagliate i pomodorini a rondelle
  6. Irrorate il pane con 1 cucchiaino di olio e disponetevi sopra 2/3 rondelle di pomodoro, un cucchiaino di cipolle e decorate con l’origano
  7. Salate e pepate

PINCHO FRIGGITELLO E CHORIZO

Preparazione 2 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 17 minuti
Porzioni 6 pinchos
Dolce e piccante

INGREDIENTI

  • 6 peperoncini friggitelli
  • 1/2 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 12 fette sottili di chorizo (o spianata calabrese)

PREPARAZIONE

  1. In una pentola con coperchio scaldate l’olio a fuoco altissimo
  2. Fate cuocere i peperoncini per 15 minuti scuotendo spesso la padella
  3. Nel frattempo affettate la baguette a fette diagonali spesse un centimetro circa
  4. Tostate il pane in una padella calda per 1 minuto per lato
  5. Disponete un peperoncino su ogni fetta di pane con sopra due fette di chorizo bloccando il tutto con uno stecchino

PINCHO CREMA DI PEPERONE E UOVO

Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 6 pinchos
Affumicato e piccante

INGREDIENTI

  • 3 peperoncini lunghi dolci
  • 1/2 cucchiaio di olio di oliva
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di paprika forte
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 2 uova
  • 1/4 di cucchiaino di pepe

PREPARAZIONE

  1. In una pentola con coperchio scaldate 1/2 cucchiaio di olio a fuoco altissimo
  2. Fate cuocere i peperoncini per 15 minuti scuotendo spesso la padella
  3. In contemporanea bollite le uova per 12 minuti
  4. Nel frattempo affettate la baguette a fette diagonali spesse un centimetro circa
  5. Tostate il pane in una padella calda per 1 minuto per lato
  6. Spellate i peperoncini e le uova
  7. In un mixer unite i peperoncini spellati, il sale, la paprika e l’olio extravergine
  8. Frullate per bene in modo da ottenere una salsa liscia
  9. Spalmate un cucchiaino di salsa su ogni fetta di pane
  10. Tagliate l’uovo a spicchi e decorate ogni pincho con l’uovo e un pizzico di pepe

PINCHO JAMON SERRANO E POMODORO

Preparazione 2 minuti
Tempo totale 2 minuti
Porzioni 6 pinchos
Gusto intenso

INGREDIENTI

  • 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva
  • 6 fette di Jamon Serrano (o prosciutto crudo toscano)
  • 1 pomodoro perino
  • 1 cucchiaino di timo fresco

PREPARAZIONE

  1. Affettate la baguette a fette diagonali spesse un centimetro circa
  2. Tostate il pane in una padella calda per 1 minuto per lato
  3. Tagliate il pomodoro a rondelle spesse mezzo centimetro circa
  4. Irrorate il pane con l’olio e disponetevi sopra 1 fetta di prosciutto arrotolata
  5. Decorate con una fetta di pomodoro e delle foglie di timo
5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments