SPAGHETTI SALTATI CON FUNGHI ENOKI

Gli spaghetti saltati sono un classico della cucina orientale in questo caso utilizzando dei noodles freschi e tanti ingredienti aromatici.

Gli spaghetti saltati non sono una grande invenzione ma voglio essere sincera, avevo comprato degli spaghetti freschi che stavano scadendo, quindi ho preparato un piatto veloce facendoli saltare nella salsa con i funghi e gli aromi.

E’ stato un piatto talmente riuscito tra aggiungi qua, un pizzico di questo, ma si dai, mettiamoci anche un po’ di quello che ho deciso di scrivere la ricetta per voi. Il mio compagno, che mi ha vista in cucina in piena fase creativa si è messo a fare altro ed è rimasto scioccato quando dopo due minuti gli ho gridato “E’ prooontoooooo!!!”.

Infatti, come tutti i piatti asiatici la cosa più lunga è sempre la preparazione più che la cottura. In questo caso però abbiamo delle fasi di cottura separate quindi i tempi si allungano leggermente.

SPAGHETTI SALTATI CON FUNGHI ENOKI

Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 4 persone

INGREDIENTI

  • 1 cipollotto (solo parte verde)
  • 200 gr di funghi enoki
  • 2 scalogni
  • 3 cucchiai di olio di semi di mais
  • 2 spicchi di aglio grattuggiati
  • 1 cm di zenzero grattuggiato
  • 60 ml di passata di pomodoro
  • 60 ml di salsa di soya
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino frantumato
  • 600 gr di coreani spaghetti freschi
  • 2 cucchiaini di semi di sesamo
  • 4 cuccchiaini di olio di semi di sesamo

PREAPARAZIONE

  1. Tagliate a fettine sottili il cipollotto e gli scalogni, tenedoli separati
  2. Pulite i funghi enoki tagliando gli ultimi 4 cm di gambo con la terra attaccata
  3. In una padella grande scaldate l’olio a fuoco medio e fate cuocere l’aglio e lo zenzero per 2 minuti
  4. Unite i funghi e fateli saltare per 3 minuti in modo che si ammorbidiscano
  5. Togliete i funghi dalla padella e teneteli da parte
  6. Nella padella aggiungete la passata di pomodoro, la salsa di soya, lo zucchero e il peperoncino, mescolate e togliete dal fuoco
  7. Fate bollire abbondante acqua, lessate gli spaghetti finché non si separeranno (1 minuto circa)
  8. Scolate gli spaghetti, uniteli alla salsa in modo che siano ben inzuppati
  9. Aggiungete il cipollotto e lo scalogno e fate saltare per 2 minuti
  10. Nel frattempo tostate i semi di sesamo in un padellino
  11. Incorporate i funghi e l’olio di semi di sesamo, impiattate e guarnite con i semi di sesamo
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments