POLPETTE IN SALSA ALLO ZAFFERANO

Non credo esista nulla di più lussuoso dell’aroma dello zafferano. E’ ricco, caldo e vellutato al palato. La cucina si riempie di un profumo intenso ma delicato, estremamente avvolgente e voluttuoso.

Queste polpette in salsa allo zafferano vanno assolutamente accompagnate dal cous-cous o bulgur per assorbire tutta la salsa ricca di queste polpette.

A casa ho un fan della salsa, il mio compagno sarebbe in grado di mangiarla a cucchiaiate come se fosse zuppa. Ovviamente quando impiatto cerco di dargliene sempre tanta ma, per quanta ne metta, sembra sempre che gliene abbia data troppo poca. Queste polpette hanno talmente tanto sugo che riesco a d averne un po’ anche io quando le preparo.

Ovviamente questa è una ricetta della cucina mediorientale e soprattutto diffusa in Tunisia e Algeria quindi prepariamo anche un cous-cous per accompagnare le polpette al sugo. Io ho scelto per un cous-cous con uvetta e burro ma potete anche scegliere di averlo più semplice, solo condito con sale e olio.

POLPETTE IN SALSA ALLO ZAFFERANO

Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 4 persone

INGREDIENTI

  • 4 fette di pane in cassetta
  • 4 cucchiai di latte
  • 950 gr di carne macinata di manzo
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe
  • 4 spicchi di aglio grattuggiato
  • ⅛ di cucchiaino di noce moscata
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • ¼ di cucchiaino di peperoncino di caienna
  • 2 cucchiaini di paprika dolce
  • ¼ di cucchiaino coriandolo in polvere
  • ¼ di cucchiaino cumino in polvere
  • 3 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 4 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla dorata grande
  • 3 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 bustina di zafferano in polvere
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 750 ml di brodo di carne
  • 250 ml di acqua
  • 250 gr di couscous
  • 50 grammi di uvetta sultanina (opzionale)
  • 1 bicchiere di acqua calda (opzionale)
  • 10 grammi di burro (opzionale)
  • 1/2 cucchiaino di sale

PREPARAZIONE

  1. Bagnate le fette di pane con il latte, strizzatele e mettetele in una ciotola capiente
  2. Aggiungete la carne trita, il sale, il pepe, l’aglio grattuggiato, la noce moscata, lo zenzero, la curcuma, la paprika, il peperoncino, il cumino, il coriandolo e il prezzemolo
  3. Amalgamate per bene tutti gli ingredienti impastando
  4. Formate le polpette, sferiche del diametro di 2 cm circa e infarinatele leggermente
  5. Scaldate l’olio in una padella grande a fuoco medio e friggete le polpette per 10 minuti circa scuotendo spesso la padella in modo che si dorino per bene su tutta la superficie
  6. Trasferitele su carta assorbente e lasciatele da parte
  7. Tritate l’aglio e la cipolla
  8. Nella padella aggiungete l’olio e la cipolla per farla ammorbidire per 5 minuti circa, in modo che divetri traslucida, non bruciacchiata
  9. Aggiungete l’aglio, il pomodoro, la cannella, lo zafferano, il sale e il pepe e mescolate il tutto per 30 secondi
  10. Versate il brodo sulle cipolle, abbassate la fiamma al minimo e lasciate sobbollire 5 minuti
  11. Trasferite le polpette nel brodo e fatele sobbollire per 20 minuti
  12. Nel frattempo ammollate l’uvetta nell’acqua calda
  13. Cuocete il cous-cous come indicato sulla confezione
  14. Una volta pronto conditelo con il burro, il sale e sgranatelo
  15. Scolate le uvette e aggiungetele al cous-cous
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments