POLLO AL CURRY DELLO SRI LANKA

Dicendo CURRY si apre davvero un mondo, questa è la ricetta per una variante tipica dello Sri lanka, aromatica e gustosa.

Ma quanti curry ho già preparato? Tantissimi, tra quelli provati e quelli che hanno superato “Ele Test” e quindi sono finiti qui sul blog, ne ho preparati davvero tanti. Da quelli indiani di carne e di verdure o legumi, quelli Thai, vietnamiti o malesiani per arrivare al Durban del Sud Africa.

Mi sembra che non mi sono fatta mancare quasi nulla, anche se il mondo che ruota attorno a questa preparazione è davvero infinito e tutto da provare. Se avete voglia di approfondire vi rimando a Wikipedia, che è sempre una lettura molto interessante.

Spesso sorrido quando mi capita di vedere delle ricette di connazionali che iniziano preparando la base con cipolla, sedano e carota. NO! Cipolla, sedano e carota temiamoli per fare il soffritto del ragù, per la cucina internazionale seguiamo i sapori e profumi locali.

POLLO AL CURRY DELLO SRI LANKA

SRI LANKA CURRY CHICKEN

Preparazione 15 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 4 persone

INGREDIENTI

  • 1 cucchiaino e 1/2 di riso basmati
  • 3 cucchiaini di semi di coriandolo
  • 2 cucchiaini di semi di cumino
  • 1 cucchiaino e 1/2 di grani di pepe nero
  • 3/4 di cucchiaino di chiodi di garofano
  • 3/4 di cucchiaino di semi di senape
  • 1/2 cucchiaino di semi di cardamomo
  • 1/4 di cucchiaino di semi di finocchio
  • 3 cucchiai di olio di semi
  • 1/2 cipolla bionda
  • 1 lattina da 400g di polpa di pomodoro
  • 4 spicchi di aglio grattuggiati
  • 3 cm di zenzero grattuggiati
  • 7 foglie di curry
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero muscovado
  • 1 cucchiaino di peperoncino di cayenna
  • 1 cucchiaio di paprika forte
  • 8 cosce di pollo
  • 2 peperoncini poco piccanti
  • 2 cucchiaini di aceto di mele
  • 120 ml di latte di cocco

PREPARAZIONE

  1. In un padellino tostate a fuoco medio il riso finché non avrà preso una colorazione ambrata (5 minuti circa)
  2. Aggiungete il coriandolo, il cumino, il pepe, i chiodi di garofano, i semi di senape, di cardamomo e di finocchio e fate cuocere altri 3 minuti scuotendo la padella in modo che si tostino uniformemente
  3. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare
  4. Nel frattempo tritate la cipolla e in colino fate scolare il pomodoro dal suo succo
  5. Scaldate l’olio in una padella capiente a fuoco medio, aggiungete la cipolla e fatela rosolare per 5 minuti per poi aggiungere l’aglio e lo zenzero per altri 3 minuti circa
  6. Trasferite le spezie tostate in un mortaio o in un macina spezie e riducetele in polvere
  7. In padella aggiungete il mix di spezie, il peperoncino di cayenna, la paprika, la cannella e le foglie di curry facendole cuocere, mescolando per 2 minuti circa.
  8. Aggiungete il pollo, i peperoncini, il sale, i pomodori scolati, lo zucchero e mescolate per bene.
  9. Coprite con il coperchio e cuocete per 10 minuti mescolando frequentemente per evitare che il pollo e il pomodoro non si attacchino
  10. Versate il latte di cocco, l’acqua dei pomodori e l’aceto in padella, rimettete il coperchio e portate a bollore
  11. Abbassate il fuoco e lasciate sobbollire semicoperto per 15 minuti mescolando di tanto in tanto
  12. Servite con riso basmati per accompagnare la salsa del pollo
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments