QUICHE PROVENZALE CON ZUCCHINE E BACON

Siete sempre di corsa e avete pochissimo tempo per cucinare? La quiche è quello che fa per voi! Sfizioso antipasto o piatto unico salva cena o svuota-frigo, la quiche è veramente un’ancora di salvezza per noi super impegnate tra lavoro, casa, figli e marito.

La quiche è la cuginetta francese delle pies anglosassoni quindi non si può non amare. Risolve tanti problemi di organizzazione del tempo se proposta come antipasto (la si prepara e poi la si inforna mezz’ora prima dell’arrivo degli ospiti). Quando arriviamo a casa tardi dal lavoro ci basterà aprire la dispensa e scelgliere due ingredienti per farcire la quiche.

Mentre cuoce in forno possiamo fare la doccia, la lavatrice e tanto altro. Se abbiamo degli avanzi da “far fuori” è il modo perfetto per svuotare il frigo. E se non abbiamo niente in casa, almeno due uova e una cipolla ci saranno? Ovviamente è indispensabile la pasta sfoglia a disposizione… è un ingrediente fondamentale.

E poi bisogna lasciarsi ispirare, per esempio ieri sono stata al mercato e il mio ortolano di fiducia mi ha consigliato le zucchine trombetta che aveva molto fresche quindi mi è venuta l’idea di proporvi questa mia versione della quiche un po’ internazionale, francese per nascita ma con quel twist un po’ british dato dal bacon e dal cheddar.

Volete provare un altra variante? Perché non una gustosissima torta salata con funghi e pancetta.

QUICHE PROVENZALE CON ZUCCHINE TROMBETTA E BACON

Preparazione 20 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 4 persone

INGREDIENTI:

  • 1 zucchina trombetta (220gr. ca) tagliata a metà e poi a rondelle
  • 3 fette di bacon affumicato (150gr ca) tagliato a striscioline – si può sostituire con la pancetta affumicata a cubetti
  • 1 confezione di pasta sfoglia integrale (solo perché era in offerta altrimenti avrei usato quella tradizionale)
  • 14gr di burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti piccoli
  • 28gr di formaggio cheddar grattuggiato – si può sostituire con il gruviera
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 200ml di panna da cucina
  • 1/2 cucchiaino di pepe
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di mix di erbe provenzali

PROCEDIMENTO:

  1. scaldate una padella antiaderente a fuoco alto e mettete a cuocere il bacon (senza grassi, il bacon rilascerà immediatamente il suo grasso di cottura).
  2. una volta cotto il bacon toglietelo dalla padella e abbassate a fuoco medio. Fate saltare le zucchine nel grasso del bacon.
  3. mentre cuociono le zucchine, in un recipiente unite uova, formaggio, sale, pepe, panna e mix di erbe provenzali e mescolate il tutto.
  4. lasciate raffreddare le zucchine ormai cotte e stendete la sfoglia nella teglia con la carta da forno. Rifilate al bordo della teglia la pasta sfoglia in eccedenza che userete per la decorazione del bordo.
  5. unite le zucchine e il bacon, ormai freddi, alla crema di uova e versate tutto nella sfoglia. Ripiegate i bordi della sfoglia verso l’impasto e applicate la decorazione del bordo che vi piace di più (treccina, cilindretto, piattina). Io ho scelto di fare più giri di un cilindretto per dare un look ancora più rustico alla mia quiche.
  6. spalmate i cubetti di burro sulla crosta e mettetene 2 o 3 anche sul ripieno.
  7. infornate nel forno statico a 190° per 35 minuti
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments