MINI HAMBURGER CON SALSA HOISIN

I mini hamburger sono dei veri alleati nel caso di una cena a buffet o di bambini che amano il fast food. Il segreto? Un viaggio negli USA dove ho scoperto tutti i segreti per un hamburger perfetto.

Dieci anni fa ho fatto un grande viaggio, tutta la costa est degli Stati Uniti, da Miami a Boston con 8 stop in varie città. Uno di questi stop era in North Carolina a trovare un amico che avevo conosciuto a Londra l’anno prima. Immancabile escursione nei boschi e poi grigliata con gli amici. Lì ho imparato la differenza fra un hamburger fatto in casa e uno comprato al supermercato e adesso voglio condividerlo con voi.

Questi mini hamburger che ho preparato per la cena in terrazza di cui vi ho già accennato hanno un’accezione un po’ gourmet. Ho deciso di inserire la salsa Hoisin perché un giorno stavo guardando una puntata di Masterchef in cui Joe Bastianich specificava che per lui il sandwich perfetto ha la salsa Hoisin per cui ho deciso di vedere se era proprio così…aveva ragione.

I mini hamburger sono molto comodi anche da mangiare in piedi e essendo piccoli non hanno il problema di dover essere tenuti a due mani come gli hamburger tradizionali. Potete anche prepararli di dimensioni normali, io li preferisco mini perché, anche a casa, mi piace servirli aperti con tante salse e ingredienti a disposizione in modo da comporne anche 2 o 3 diversi.

Le sliders, come vengono chiamati i mini hamburger negli Stati Uniti, sono estremamente versatili.  Potete, cambiando qualche ingrediente, farli diventare Thai o Caraibici, Francesi o Italiani. Oppure optare per una vera americanata, il cheeseburger con Fry Sauce.

La salsa Hoisin è una salsa di origine cinese molto famosa negli States. Onestamente sono stata tante volte in Cina ma non mi è mai capitato di trovarla, questa ricetta della salsa Hoisin è specificatamente americana perché ho sostituito la pasta di fagioli con il burro di noccioline.

MINI HAMBURGER CON SALSA HOISIN

Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 18 pezzi

PER LA SALSA HOISIN:

INGREDIENTI

  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di burro di noccioline
  • 1 cucchiaio di zucchero Muscovado
  • 1 spicchio di aglio grattuggiato
  • 2 cucchiaini di aceto di riso
  • 2 cucchiaini di olio di semi di sesamo
  • 1 cucchiaino di salsa Sriracha
  • un pizzico di pepe

PREPARAZIONE

  1. Unite tutti gli ingredienti nel bicchiere di un mixer e mescolate bene in modo da ottenere una salsa liscia

Per 18 mini hamburger:

INGREDIENTI

  • 18 mini panini da tagliare a metà
  • 350gr macinato di manzo
  • 300gr macinato di maiale
  • 200gr di salsiccia luganega
  • 100gr di insalata valeriana
  • 4 scalogni tritati finemente
  • 3 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 18 fette di bacon da tagliare a metà nel senso della larghezza
  • 2 cucchiai di senape di dijon
  • sale
  • pepe
  • olio

PREPARAZIONE

  1. Scaldate una padella a fuoco medio e aggiungete un filo d’olio e lo scalogno da far imbiondire
  2. Una volta cotto togliete dal fuoco e fate raffreddare
  3. Unite le carni e la salsiccia, il prezzemolo, sale, pepe e lo scalogno raffreddato
  4. Mescolate per bene tutti gli ingredienti e sformate 18 mini hamburger più piccoli del palmo della mano
  5. Pulite e rimettete la padella sul fuoco medio alto e cuocete gli hamburger a tranche
  6. Rimuovete gli hamburger e lasciate riposare mentre cuocerete il bacon
  7. Una volta cotto adagiatelo sulla carta da cucina, pulite la pentola con carta da cucina e rimettetela sul fuoco
  8. Tostate il pane dal lato del taglio per un minuto circa
  9. Una volta tostato prendete la parte inferiore del vostro panino e spennellatela con la senape
  10. Adagiate l’hamburger e sopra di esso il bacon
  11. Versate due cucchiaini di salsa hoisin sul bacon, coprite di insalata e chiudete il panino
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments