PANCETTA CARAMELLATA

Mai sentito parlare di pancetta caramellata? Questa ricetta non è buona, penso che potrebbe essere classificata all’interno della categoria “droghe leggere”.

Per pancetta caramellata si intende una pancetta che ha subito una polverizzazione o bagna di zucchero, miele o altri componenti dolci in modo da creare una superficie croccante e caramellosa. Essendo molto appassionata di cucina britannica, che è linkata alla cucina americana, è stato facile imbattermi nel concetto di pancetta caramellata. Premesso che, giusto per sentirci meno in colpa, la caramellizzazione della pancetta va fatta in forno o nel barbecue, sicuramente non stiamo parlando di un piatto dietetico.

Non stiamo parlando di un piatto dietetico ma neanche di qualcosa che vi farà venire l’indigestione o sarà troppo pesante. Questo in particolare se deciderete di servire come secondo solo 2 fettine su un contorno o addirittura una sola come antipasto.

Se volete servire questo piatto come antipasto vi consiglio di servirne una fetta con dell’insalata fresca, come base potete usare anche l’insalata di valeriana. Oppure sbriciolate la pancetta croccante e fatene un crumble da distribuire sia sull’insalata che su una crema di formaggio fresco.

Adesso parliamo dell’ingrediente opzionale di questa ricetta. Liquid Smoke è un prodotto industriale che dona un piacevole aroma di griglia e affumicatura. Tradizionalmente viene utilizzato per esaltare il gusto delle carni alla griglia. Se questo tipo di aroma vi può piacere vi consiglio di aggiungerne una goccia su ogni fetta in modo da aromatizzare la carne. Attenzione però, il gusto di affumicato è moto intenso, quindi, una goccia al massimo. Potete trovare questo ingrediente nei supermercati più forniti, specialmente vicino ai condimenti per carni alla griglia.

PANCETTA CARAMELLATA

Cottura 20 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 8 persone

INGREDIENTI

  • 16 fette di pancetta fresca
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 16 gocce di liquid smoke (opzionale)

PREPARAZIONE

  1. Riscaldate il forno statico a 200°
  2. Disponete le fette di pancetta su una placca coperta di carta da forno e spennellatele con lo sciroppo d’acero
  3. Pepate ogni fetta uniformemente e infornate per 10 minuti
  4. Girate le fette e lasciatele cuocere altri 10 minuti

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments