INSALATA DI PATATE MEDITERRANEA

Perchè mediterranea? Per l’uso delle erbe aromatiche come il timo e l’origano, la salinità data dai capperi e le olive e la dolcezza dei pomodori secchi.

Questa insalata di patate mediterranea è fresca, gustosa e può essere servita sia fredda che calda. Meglio di così? Rispetto ad altre versioni questa si differenzia per la totale assenza di condimento cremoso come la maionese.

Infatti la maionese, anche se la amo alla follia, devo essere sincera, spesso copre un po’ i sapori con cui viene abbinata. Certo che patata e maionese è proprio un’abbinamento bomba! Certamente, come nell’insalata americana che vi ho proposto tempo fa.

Questa ricetta però ha una preparazione particolare, la patata infatti viene cotta al forno e poi condita con gli ingredienti più classici delle insalate come olio, aceto, olive, capperi e pomodori secchi…interessante vero?

E allora scopriamola insieme!

INSALATA DI PATATE MEDITERRANEA

Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 4 persone

INGREDIENTI

  • 1 kg di patate
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 cipolla rossa
  • 30 gr di olive verdi
  • 3 cucchiaini di capperi dissalati
  • 6 pomodori secchi sottolio
  • 3 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1/2 cucchiaino di timo
  • 1 cucchiaino di sale maldon
  • 1/4 di cucchiaino di pepe
  • 2 cucchiaini di aceto balsamico
  • 100 ml di olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

  1. Scaldate il forno statico a 200°
  2. Nel frattempo pelate e tagliate le patate a cubetti di 1 cm e mezzo circa
  3. Disponete le patate in una teglia da forno, cospargetele con 2 cucchiai di olio e conditele per bene
  4. Infornate per 30 minuti
  5. Mentre le patate si cuociono tritate finemente la cipolla, le olive e i pomodori secchi
  6. Trasferite gli ingredienti tritati in un’insalatiera grande
  7. Aggiungete tutti gli altri ingredienti e mescolate per bene
  8. Appena pronte le patate trasferitele nell’insalatiera, mescolatele per bene con il condimento e servitele calde oppure in seguito se le preferite fredde
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments