BANGERS AND MASH OVVERO SALSICCE E PURÉ

Bangers and Mash sono un tradizionalissimo piatto britannico a base di salsicce e purè di patate affogato di salsa gravy.

Mai provato bangers and mash? É il caso di ovviare. Trattandosi di un piatto molto semplice è veramente facile da realizzare a casa e vi conquisterà con il suo gusto ricco. E poi, come resistere al purè di patate? Impossibile.

Non mi ricordo quando ho conosciuto questo piatto, forse da talmente piccina che non ho idea di quando sia successo. L’ho mangiato alcune volte in Gran Bretagna e l’ho preparato a casa un paio di volte.

Essendo molto ricco tendo a prepararlo per le occasioni speciali, ad esempio quando ho ospite mio padre, che anche se non lo dà a vedere, sono convinta che gli manchi un po’ il cibo britannico. E poi l’ho preparato per un’occasione davvero speciale. La prima sera che ho invitato a cena il mio compagno. E non se ne è più andato, quindi è un piatto che funziona.

Vi ho già raccontato di quanto fossi in crisi quando mi ha detto “io non mangio le verdure” quindi ho pensato subito alle salsicce con il purè. Per preparare questa ricetta bisogna munirsi di salsiccette di maiale abbastanza sottili ma si può utilizzare anche la luganega tagliata a pezzi lunghi 10 cm circa.

BANGERS AND MASH OVVERO SALSICCE E PURÉ

Preparazione 5 minuti
Cottura 55 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 4 persone

INGREDIENTI

  • 1 kg di patate
  • 8 salsiccette di maiale o 80 cm di luganega
  • 35 gr di burro
  • 1 cipolla dorata
  • 10 gr di farina 00
  • 250 ml di brodo di carne
  • 250 ml di latte
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 cucchiaino di sale

PREPARAZIONE

  1. Lessate le patate senza sbucciarle per 40 minuti circa o finché non saranno ben cotte
  2. Scolatele e lasciatele leggermente raffreddare
  3. Nel frattempo affettate sottilmente la cipolla e scaldate una padella antiaderente a fuoco medio-alto e facendo rosolare le salsicce da tutti i lati
  4. Trasferitele su un piatto e tenetele in caldo mentre pelerete le patate
  5. In una pentola capiente schiacciate le patate e scaldatele a fuoco basso, tenendole girate in modo che non si attacchino, fatele cuocere per 5 minuti circa
  6. Aggiungete 25 gr di burro, il latte, il sale e la noce moscata e fate cuocere mescolando finché non avrete raggiunto la consistenza desiderata
  7. Coprite con il coperchio e tenete da parte il purè
  8. Sciogliete i rimanenti 10 gr di burro nella padella delle salsicce
  9. A fuoco medio fate bruciacchiare le cipolle nel burro
  10. Toglietele dalla padella e aggiungete la farina mescolando con un cucchiaio di legno o una frusta per salse
  11. Quando vedete che la farina si scurisce e assume un color nocciola aggiungete poco alla volta il brodo tenendo mescolato e cercando di non formare grumi
  12. Assaggiate la salsa e regolate di sale e pepe se necessario
  13. Se il fuoco è troppo basso vi consiglio di aumentare la fiamma per addensare la salsa
  14. A questo punto potete impiattate con una generosa montagnetta di purè, sormontata da due salsicce e irrorata da abbondante salsa gravy
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments