SPIEDINI DI GAMBERI CON SALSA AL TAMARINDO

Solitamente associamo il tamarindo al dolce. Siamo tutti cresciuti con i ghiaccioli e le granite con questo sciroppo. Ma nella cucina asiatica è un ingrediente utilizzato per i piatti salati.

Il tamarindo è un albero che in antichità cresceva solo in India e in Africa orientale e che produce dei frutti racchiusi in baccelli. Dai frutti schiacciati si estrae la polpa che viene utilizzata largamente nella cucina indiana, tailandese e anche dell’America Latina dato che questa pianta si è diffusa anche in queste regioni.

Da piccola il ghiacciolo o la granita al tamarindo era il mio gusto preferito. La prima volta che ho trovato questo ingrediente in una ricetta salata ho pensato al sapore dolce dello sciroppo. Invece, la polpa di questo frutto, che si trova sia essiccata da reidratare o in pasta semiliquida nei barattoli è tendenzialmente molto acida.

Potete decidere di servire questi spiedini come antipasto (uno o due a testa) o come secondo piatto, servendone 4. Potete anche scegliere di servire dei gamberoni o dei gamberetti con questa salsa.

Se vi interessano altre ricette con questo ingrediente vi rimando al pollo caramellato thai, al curry indiano di lenticchie o di maiale o al ceviche peruviano.

SPIEDINI DI GAMBERI CON SALSA AL TAMARINDO

Preparazione 5 minuti
Cottura 10 minuti
Ammollare gli stecchini 30 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 6 persone

INGREDIENTI

  • 60 gamberi decongelati senza carapace
  • 12 stecchini per spiedini
  • 1/3 di tazza di polpa di tamarindo
  • 30 ml di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di olio di semi di mais
  • il succo di 1 lime

PREPARAZIONE

  1. Riempite il lavandino o una ciotola grande e immergete gli stecchini in acqua fredda per 30 minuti prima di cuocere gli spiedini. Questa operazione evita che gli stecchini si brucino se le estremità saranno a contatto dei bordi della padella in cottura
  2. Nel frattempo preparate la salsa incorporando tutti gli ingredienti in un pentolino (tranne i gamberi e il lime) e facendoli sobbollire per 5 minuti e lasciatela da parte
  3. Infilzate 5 gamberi su ogni spiedino
  4. Scaldate a fuoco altissimo una padella capiente (o una bistecchiera) e scottate gli spiedini 1 minuto per lato
  5. Aggiungete il succo di lime alla salsa ormai tiepida
  6. Servite gli spiedini con la salsa a parte o versando la salsa sugli spiedini
5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments