MULLIGATAWNY – ZUPPA DI POLLO AGRODOLCE

Mulligatawny è probabilmente la prima ricetta indiana entrata nei ricettari britannici a partire dai primi dell’800. Ne esistono centinaia di varianti, io ne ho provate quattro per elaborare la mia.

Ok, confesso senza vergogna, la prima volta che ho incontrato la zuppa Mulligatawny ero in Gran Bretagna, al supermercato che stavo scegliendo delle zuppe in busta da portare in Italia.

Esistono delle persone che, per motivi di lavoro, in certi periodi dell’anno, si ritrovano completamente impossibilitati a cucinare, anche per settimane. Io ero una di quelle, lo sono stata per più di venti anni. Vi assicuro che quando lavori per 14 giorni di fila, entri alle 8.30 in ufficio e non esci prima delle 9 di sera (ad essere fortunati) e arrivi a casa alle 10 circa l’ultima cosa che ti salta in mente è accendere un fornello.

In quei casi esistono solo quattro opzioni:

  • Mangiare fuori (ma sei stanco e vuoi tornare a casa perché tra poche ore inizia un altro giorno di lavoro)
  • Passare da un take-away e portare a casa ma non sempre le scelte sono salutari
  • Saltare il pasto (ma non vuoi perché già stai sacrificando tutto, ci manca solo di auto-mettersi in castigo!)
  • Avere delle alternative “pronte” che siano cotte e mangiate nel tempo in cui riempi la vasca da bagno

Ogni volta che andavo in Francia e in Gran Bretagna per lavoro tornavo con la mia scorta di zuppe liofilizzate per i periodi di “crisi“. E’ proprio così che ho scoperto la zuppa Mulligatawny.

Tempo fa stavo curiosando nel libro di ricette di Mrs Beaton, dato che è un periodo che mi interessano in particolare le ricette d’epoca, e mi sono imbattuta nella sua ricetta per questa zuppa. Sono rimasta onestamente colpita di scoprire da quanto tempo (e stiamo parlando di 200 anni) la cucina indiana sia entrata in tutte le case del Regno Unito.

Potete precedere questa zuppa, che è fondamentalmente un piatto unico, con un antipasto a base di crema di melanzane e pane naan.

MULLIGATAWNY – ZUPPA DI POLLO AGRODOLCE

Preparazione 5 minuti
Cottura 55 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 4 persone

INGREDIENTI

  • 20 gr di burro
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 mele piccole o 1 grande
  • 1 carota grande
  • 1 gamba di sedano
  • 1/2 cipolla dorata
  • 1 cucchiaio e 1/2 di farina
  • 1 cucchiaio di curry giallo piccante
  • 1/2 cucchiaino di foglie di timo
  • 1 patata grande
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 400 gr di petto di pollo
  • 80 gr di lenticchie rosse decorticate
  • 1/4 di cucchiaino di pepe
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE

  1. Tritate finemente l’aglio e la cipolla, tagliate a cubetti il sedano, la carota, la patata e le mele
  2. In una pentola capiente fate fondere il burro a fuoco medio e aggiungete l’aglio, la cipolla, il sedano, la carota e le mele
  3. Fatele soffriggere 10 minuti e aggiungete il curry e la farina e cuocete per altri 5 minuti
  4. Aggiungete la patata, il petto di pollo e il brodo e portate a bollore
  5. Abbassate la fiamma e fate sobbollire coperto per 20 minuti
  6. Rimuovete il pollo e tenetelo da parte
  7. Aggiungete le lenticchie e fate cuocere per altri 20 minuti
  8. Nel frattempo, aiutandovi con una forchetta, sfibrate il petto di pollo per rimetterlo poi nella zuppa
  9. Aggiustate di sale e pepe e servite
5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments